Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

Breaking News:

latest

Nell'Antro del Corchia, le meravigliose grotte delle Alpi Apuane!

L'Antro del Corchia è un vasto complesso di grotte carsiche del Parco Regionale delle Alpi Apuane, raggiungibile dal paese di Levigliani di Stazzema. La "montagna vuota", com'è stata ribattezzata, è conosciuta s…

L'Antro del Corchia è un vasto complesso di grotte carsiche del Parco Regionale delle Alpi Apuane, raggiungibile dal paese di Levigliani di Stazzema. La "montagna vuota", com'è stata ribattezzata, è conosciuta sin dalla prima metà dell'Ottocento ma è visitabile al pubblico dal 2001 e "solamente" lungo un percorso attrezzato della lunghezza di 2 km che rappresenta una minima parte del sistema esplorato. Noi ci siamo stati alla fine della scorsa estate e ne siamo rimasti affascinati!

antro del corchia alpi apuane

L'etimologia del nome non lascia adito a dubbi: l'Antro del Corchia è una cavità naturale che si apre all'interno del monte Corchia. L'assonanza, quell'incastro onomatopeico di parole, incute un po' di timore... ma non c'è da aver paura! L'escursione alle grotte turistiche è abbastanza facile e sicuramente alla portata di tutti, basta prepararsi un minimo e prendere qualche piccola accortezza e vi godrete al meglio questa meraviglia della natura.

Di angoscia d'altra parte non ne avevano probabilmente nemmeno i pionieri di questo sistema enorme di grotte quando iniziarono a scoprirne gli anfratti, armati solo di corde, picchetti, moschettoni e lampade! Si trovarono davanti a scenari mai visti da occhio umano, attraversarono stretti cunicoli e ampi spazi, lasciando qua e là qualche testimonianza del loro passaggio con delle scritte sulle pareti che ci ricordano che oggi è possibile ammirare tanta bellezza grazie alla curiosità, al sacrificio e ai pericoli corsi da quegli impavidi speleologi che nel corso dei decenni si sono avventurati nel cuore della montagna.

antro del corchia alpi apuane

LA VISITA ALL'ANTRO DEL CORCHIA


Come ho scritto all'inizio, l'Antro del Corchia si trova nel comune di Levigliani di Stazzema, in provincia di Lucca. Su come arrivarci ne parlerò dopo, adesso catapultiamoci direttamente in questo paesino montano delle Apuane, a poca distanza (in linea d'aria) da Pania della Croce.
A pochi passi dall'ufficio turistico Corchia Underground si trova un piccolo parcheggio per le auto che è anche il punto di partenza del bus navetta che in 10 minuti, lungo una serie di tornanti, trasporta i visitatori all'ingresso dell'Antro a 860 metri sul livello del mare.

Un post condiviso da Girovagate (@girovagate) in data:

Concluso il breve viaggio ha inizio la vera e propria escursione, accompagnati da una delle guide di Corchia Underground. Nei primi 10 minuti si transita in un tunnel di raccordo, scavato nella roccia e dotato di tre porte a tenuta stagna che hanno il compito di mantenere costante la temperatura interna.
Già, quali sono le condizioni nell'Antro del Corchia?

antro del corchia alpi apuane

La temperatura è di 7,6°C, perennemente costante tutto il giorno e tutto l'anno! Quindi se come noi farete l'escursione in estate è consigliabile portarsi un maglioncino o un giubbotto dietro. Altre raccomandazioni?
  • L'intero percorso a piedi è lungo 1978 metri e si sviluppa su un dislivello di 356 metri tra andata e ritorno e 646 metri di passerelle metalliche con più di 1000 gradini! Sarebbe superfluo dire che è importante scegliere delle scarpe adatte, almeno con le suole antiscivolo in gomma, meglio ancora se sono scarponcini da trekking, se non fosse che a sentire il racconto delle guide i turisti che arrivano con un abbigliamento poco conforme all'ambiente non mancano, specialmente stranieri in ciabatte o infradito nei mesi più caldi 😅.
  • Non toccate le stalagmiti, le stalattiti e tutte le concrezioni calcaree in generale! Potreste interrompere per sempre un processo di formazione (lo stillicidio) che va avanti da secoli o addirittura da millenni! Un'esagerazione? Per niente, se considerate che per la realizzazione di un millimetro di stalattite ci vogliono dai 5 ai 10 anni.
antro del corchia alpi apuane
  • La durata dell'escursione è di 2 ore. Se non avete particolari problemi di salute è un percorso alla portata di tutti, dai più anziani ai più piccoli, ma occorre ovviamente fare sempre attenzione.
antro del corchia alpi apuane

Nonostante quello che si potrebbe supporre pensando alle grotte come ad un ambiente opprimente, la gran parte del percorso attraversa spazi ampi, con le volte del soffitto distanti anche diverse decine di metri. Ogni tanto la guida interrompe la marcia per parlare della storia dell'Antro del Corchia o di qualche forma bizzarra di una concrezione, ad esempio uno dei primi stop è davanti ad una maestosa stalagmite chiamata il "Gendarme" e uno dei più scenografici di fronte alla fotografatissima "Aquila bianca". 

antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane

Il cammino prosegue tra la "galleria franosa" e la "galleria degli inglesi" finché non ci imbattiamo nella "galleria del venerdì", un'area intorno a un piccolo lago sotterraneo che era stata scelta come base per le esplorazioni da un gruppo di speleologi fiorentini.

Tra saliscendi, passaggi tra profonde fenditure della montagna esaltate da una sapiente illuminazione, passerelle che lasciano intravedere profondi dirupi e agglomerati che pendono dall'alto o si ergono dal basso, si procede fino a circa tre quarti dell'itinerario seguendo un unico tracciato. L'ultima tratto ad anello è decisamente il più vario ed il più entusiasmante: le stalattiti e le stalagmite si infittiscono e formano una foresta pietrificata quasi impenetrabile, resa ancora più suggestiva dal gioco di ombre che si creano con i fari che individuano il percorso. Infine, lo spettacolo più suggestivo, la "galleria delle stalattiti".

antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane

L'ambra che colora il calcare acquista diverse tonalità di rosso e di ocra e la sensazione di trovarsi in un luogo senza tempo o nel mezzo della scena fiabesca di un film di Guillermo del Toro è fortissima.

La via di ritorno offre la possibilità di un altro punto di vista e proprio quando ti sei completamente acclimatato e abituato alla forte umidità ecco che la luce abbagliante proveniente dal varco di ingresso ti appanna la vista... Rimane però indelebile il ricordo e le sensazioni anche olfattive di una visita unica.

antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane
antro del corchia alpi apuane

INFORMAZIONI UTILI


Le grotte turistiche dell'Antro del Corchia si sviluppano per poco meno di 2 dei 53 km complessivi finora esplorati ma secondo le stime degli esperti c'è ancora un mondo altrettanto grande da scoprire! Se fosse così all'Antro del Corchia non andrebbe solo il primato di complesso carsico ipogeo più vasto d'Italia ma d'Europa!

antro del corchia alpi apuane

La visita è possibile solo su prenotazione per 10 mesi all'anno, da marzo fino a dicembre, quando in grotta viene allestito un piccolo presepe.
Nei mesi di luglio e agosto le visite non vengono effettuate solo la domenica e/o il sabato ma ogni giorno, con una frequenza massima di 6 volte al giorno.
Per gli orari e le prenotazioni vi rimando al sito www.antrocorchia.it

L'ufficio della Foresteria del Parco si trova a Levigliani di Stazzema in via IV novembre 70.
tel./fax 0584.778405
e-mail: info@antrocorchia.it

Il biglietto d'ingresso costa 15 € (intero) e 10 € (ridotto per i ragazzi dai 5 ai 14 anni).


antro del corchia alpi apuane

Aggiornamento luglio 2018: su Groupon è in vendita il coupon per visitare l'Antro del Corchia in notturna con in più la degustazione di vino Ipogeo. Le opzioni sono 3: 14,90 € per una persona invece di 25 € (40% di sconto), 28,90 € per due persone invece di 50 € (42% di sconto) e 54,90 € per quattro persone invece di 100 € (45% di sconto).
  

COME ARRIVARE A LEVIGLIANI DI STAZZEMA


Levigliani di Stazzema si trova a 600 metri di altitudine, nel parco regionale delle Alpi Apuane, a 20 km dalla costa (esattamente alle spalle di Forte dei Marmi, raggiungibile in mezzora). 
Per arrivarci in auto dalla Versilia è necessario prendere la strada provinciale SP9 passando da Seravezza.

L'unica alternativa è il bus attivo da giugno a settembre che collega Levigliani con Torre del Lago, Viareggio, Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta il martedì e Forte dei Marmi, Cinquale, Marina di Massa e Partaccia il giovedì, facendo fermata in entrambe le giornate a Pietrasanta, Querceta e Seravezza.

antro del corchia alpi apuane

COSA VEDERE NEI DINTORNI?


Le possibilità che offre il territorio sono numerose e solo per darvi qualche spunto vi suggerisco:
  • una visita guidata alle Miniere dell'argento vivo e al Museo della pietra piegata di Levigliani.
  • Un bel trekking seguendo i sentieri che partono da Levigliani o uno dei tanti magnifici sentieri CAI delle Apuane, uno su tutti il sentieri dei mufloni!
  • Un'escursione al Monte Forato, famoso per il fenomeno della doppia alba e per il Festival del solstizio d'estate.
  • Una visita alle cave di marmo e non limitarvi a quelle che si trovano più a bassa quota, che potete raggiungere anche con la vostra auto. Ci sono alcuni tour organizzati che a bordo delle loro jeep vi portano a visitare le cave più spettacolari percorrendo stradine impervie e sterrate, tra polvere di marmo e sobbalzi degni di un Camel Trophy! Informazioni e altri dettagli li trovate qui → "Idee per un weekend (o qualcosa in più) a Massa-Carrara".
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento