Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

Viaggio a Bled e dintorni: cosa vedere nell'Alta Carniola

lago bled alta carniola

Un viaggio invernale nella regione slovena dell'Alta Carniola significa ovviamente iniziare o quantomeno includere nell'itinerario l'incantevole Bled, ma c'è anche dell'altro, soprattutto se amate la montagna, i suoi paesaggi e le attività all'aria aperta.

La Gorenjska (o alta Carniola in italiano) è una delle 12 regioni che compongono la Slovenia, quella confinante con la provincia di Udine e con l’Austria. Il suo territorio è prevalentemente montuoso: qui si trova l’unico parco nazionale sloveno, quello del monte Triglav, il “monte tricorno” – così chiamato per le tre punte visibili dallo stupendo lago di Bohinj – che rappresenta con 2864 metri la vetta più alta delle Alpi Giulie e di tutto il Paese.

Nella stagione fredda, quando sono coperti da un manto soffice di neve e i laghi diventano specchi di ghiaccio, i suoi paesaggi sono ancora più intriganti. Noi abbiamo avuto la fortuna di vederli in questa veste alcuni anni fa, quando abbiamo trascorso qualche giorno a Bled per festeggiare il capodanno e non ci siamo lasciati sfuggire l'occasione di visitare la regione.

KRANJSKA GORA


Per chi ama gli sport invernali le possibilità di divertirsi non mancano, dall’escursionismo e dall'alpinismo sugli innumerevoli sentieri che si snodano attraverso la catena alpina, allo sci. Per gli appassionati di quest’ultima disciplina le località da segnare sono Kranjska Gora, nota stazione sciistica e sede storica delle prove di Coppa del mondo di sci di Slalom Speciale e Gigante, ed il Vogel Ski Center sul Triglav.

lago Jasna alta carniola
il lago Jasna
Se invece non siete proprio degli emuli di Alberto Tomba (come il sottoscritto, che casomai preferisce le piste pianeggianti dello sci di fondo) e subite il fascino dalle bellezze naturali, allora il mio primo suggerimento è di varcare il confine tra Italia e Slovenia percorrendo la strada statale 54 da Tarvisio verso Kranjska Gora e di raggiungere, poco dopo quest’ultima, lo Jasna jezero, un piccolo lago glaciale molto fotogenico dove troverete la statua di Zlatorog, lo stambecco dalle corna d’oro protagonista di una leggenda locale.

VRSIC


Dopo potreste proseguire – se la neve non impedisce il transito – sul panoramico valico alpino del Vršic a quota 1611 metri, per accedere alla Valle del Soca e andare in cerca della Ruska Kapelica, una chiesetta russa in legno dedicata a San Vladimiro, costruita dai prigionieri di guerra russi per rendere omaggio alla memoria di coloro che persero la vita durante i lavori di costruzione della strada montana che attraversa Vršic 

cappella russa Vršic alta carniola
la cappella russa in legno
Da lì, il passo è breve per arrivare alla perla dell'Alta Carniola.

BLED


Bled è probabilmente la meta più frequentata dell’intera Slovenia al contrario del resto della regione, ancora non raggiunta dal turismo di massa. Il motivo è semplice: un laghetto scenografico con al centro l’unica isola slovena, dalla quale spunta il campanile di una chiesa… Siete in cerca di una destinazione romantica? Questa potrebbe fare al caso vostro! Anche in inverno è possibile noleggiare una barca a remi e raggiungere l’isoletta in cui sono visitabili la chiesa cristiana del IX secolo che sorge ai piedi di una scalinata, un museo che ospita una collezione di costumi tradizionali sloveni ed infine la chiesa dell’Assunzione, barocca, alla quale appartiene il famoso campanile.

In alternativa potete partecipare a uno delle gite della durata di un paio d’ore circa che comprende il tragitto su una gondola coperta e 30 minuti a disposizione sull’isola, oppure fare una passeggiata mano nella mano sul lungolago.

castello Bled alta carniola
il castello di Bled
A Bled si trova anche un castello che si erge su uno sperone di roccia a ridosso del lago. Vale la pena camminare sul sentiero anche solo per godere del panorama da lassù! La fortezza medievale, costruita nell’XI secolo ma in gran parte ristrutturata 5 secoli dopo, è aperta tutto l’anno ma chiude, ahimè, alle 18 in autunno e inverno (alle 20 nel restante periodo dell’anno). Per questo motivo infatti non sono riuscito a entrarci dentro… gli orari sono molto rigidi, come le temperature che a volte colpiscono la zona e ghiacciano le acque del Bled jezero.
All’interno di quella che è stata per 8 secoli la dimora dei vescovi di Bressanone troverete una collezione di armature e armi.

Bled castello alta carniola
io e Sara a Bled

UNA CURIOSITA'


A Bled abbiamo assaggiato una delizia dell'Alta Carniola, la cremeschnitte!
Questo dolce tipico, che si trova anche in altre zone dell'Europa centrale dell'est, assomiglia molto a una bavarese ed ha una base di pasta sfoglia sormontata da due strati, uno di crema chantilly e l'altro di crema pasticcera! Mi viene l'acquolina in bocca solo a parlarne! 

IL PARCO NAZIONALE TRIGLAV


In inverno lo sci è una delle attività più praticate sulle pendici del monte Tricorno ma è solo una delle tante. Il parco nazionale del Triglav offre numerosissimi piste ciclo-pedonali e sentieri per andare alla scoperta delle aree più selvagge e incontaminate, tra questi vi segnalo il più famoso e spettacolare, il sentiero Triglavska Bistrica che segue il corso del fiume omonimo fino alla Val Vrata e conduce tra le tante attrazioni naturali alla cascata Peričnik e alla parete nord del Triglav.

alta carniola
alcuni paesaggi dell'Alta Carniola

LAGO BOHINJ


Per concludere il giro potreste recarvi al Bohinj jezero. Più esteso, altrettanto bello (a mio parere) ma meno sfruttato turisticamente dal lago di Bled da cui è distante 25 km. 
Se da un lato Bled non si fa mancare proprio niente disponendo di decine e decine di hotel, gostilne (ristoranti caratteristici dove si serve cucina tipica slovena) e persino di un casinò, dall’altro il piccolo villaggio di Bohinjska Bistrica può vantare un’atmosfera più genuina e rurale anche se le strutture ricettive non mancano.
lago Bohinj alta carniola
il lago Bohinj

I luoghi menzionati li trovate in questa mappa dove potete facilmente rendervi conto di quanto siano brevi le distanze da una destinazione all'altra.
Non mi resta che augurarvi buon viaggio!


Ti potrebbero anche interessare:

    Credits:

    Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

    2 commenti

    prabhu ha detto...

    one of beautiful place Alta Carniola, i went there 2 year ago and had great memory.

    Girovagate ha detto...

    @prabhu it's a scenographic place, especially in winter! I would like to go there in spring also :)