giovedì 8 agosto 2013

La Sirenetta compie 100 anni! La storia e un concorso per vincere un viaggio di 7 giorni in Danimarca!

festeggiamenti in tutto il mondo (ed un concorso) 
per il primo secolo di vita della Sirenetta!
Poveretta! Gliene hanno combinate davvero di tutti i colori! Nel 1961 dei buontemponi le dipinsero reggiseno e mutandine, nel 1964 Jørgen Nash ed alcuni suoi compagni del movimento situazionista le segarono la testa (mai ritrovata, venne sostituita da una copia), 20 anni dopo la mutilarono del braccio destro, nel 1990 un tentativo di mozzarle nuovamente il capo andò male e venne lasciata dai vandali con uno squarcio profondo... al che le autorità decisero che fosse giunto il momento di sistemare sulle rive del molo di Langeline, al porto di Copenaghen, una copia formata da un solo blocco metallico. 
Ma le disavventure non terminarono. Nel 1998 le venne di nuovo tagliata la testa e nel 2003 venne utilizzata addirittura la dinamite per staccarla dall'amato scoglio... Senza parlare di tutte quelle volte che è stata dipinta interamente con vernice rossa, fucsia o blu!


Di chi sto parlando? Ma de La Sirenetta, naturalmente! Den lille Havfrue in lingua danese, The Little Marmeid in inglese, probabilmente una delle statue più bersagliate dai teppisti della storia, oltre che l'opera più famosa della Danimarca ed il simbolo principale di Copenaghen. Come potete leggere in qualsiasi guida, fu il figlio del fondatore della birra Carlsberg - all'anagrafe il signor Carl Jacobsen - che nel 1909 commissionò lo scultore Edward Eriksen per la realizzazione di una statua che raffigurasse la Sirenetta, indimenticabile protagonista della fiaba di Hans Christian Andersen. Come molti sanno fu la moglie stessa dello scultore a essere utilizzata come modella. Ed il 23 agosto del 1913 finalmente venne esposta al pubblico. 
Tra qualche settimana saranno quindi trascorsi 100 anni tondi tondi dalla sua entrata in scena!

Osservandola, assediata da decine di turisti e con una ghirlanda in stile hawaiano al collo, mi chiedevo quale sarebbe la nostra reazione se trattassimo allo stesso modo il David di Michelangelo... un'opera di tutt'altro lignaggio, ok, ma un emblema come la piccola sirena che si innamora di un uomo rinunciando alla sua natura metà donna e metà pesce.


Quei 175 Kg di bronzo distribuiti in appena 125 cm di altezza rappresentano uno dei monumenti più fotografati della Danimarca ed allora il sito VisitDenmark ha ben pensato di indire un concorso a premi internazionale mettendo in palio una vacanza di 7 giorni in Danimarca in uno degli hotel Radisson Blu!

Per partecipare ci sono due possibilità:
  1. fotografare le riproduzioni viventi della Sirenetta che saranno presenti per festeggiare l'evento (con specialità culinarie danesi) in varie città del mondo il 23 agosto 2013: in Italia nei negozi "Piumini Danesi" a Roma (in Via Francesco Crispi 32 a partire da mezzogiorno), Biella (in via Italia 41), a Napoli (un via Cavallerizza a Chiaia 62), a Torino (in via Monte di Pietà 19) e a Udine (in via Rialto 9). All'estero ad Amburgo, Amsterdam, Londra, Oslo, Parigi, Pechino, Shanghai, Stoccolma, Sydney e a Tokyo
  2. creare una vostra Sirenetta... e fotografarla!
la foto dovrà essere postata su Instagram o su Twitter con l'hashtag #littlemermaid100.

Il concorso inizierà il 23 agosto e durerà fino al 6 settembre.


Altre informazioni sul concorso e sui festeggiamenti che si terranno a Copenaghen le trovate su www.visitcopenhagen.com/thelittlemermaid.

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!


Posta un commento