Page Nav

HIDE

Grid Style

GRID_STYLE

Post/Page

Weather Location

10 idee per un viaggio nel 2022, in primavera, estate, autunno (e inverno)!

10 idee viaggio 2022

L'irruzione del covid-19 nelle nostre vite è stato improvviso e drammatico ma il 2022 potrebbe rappresentare il ritorno a una vita simile a quella che conoscevamo fino a un paio di anni fa, anche per quanto riguarda viaggiare. In questo articolo troverete 10 destinazioni che spero potranno soddisfare tasche, esigenze e gusti diversi, per viaggi a breve, medio e lungo raggio nei prossimi mesi. 
Le elencherò in un (poco) rigoroso ordine cronologico, da quelle che preferibilmente vi consiglio di visitare nel mese di marzo fino alle mete autunnali!

Salla, sogno lappone


Io e Sara siamo recentemente tornati da questo indimenticabile viaggio nella Lapponia finlandese e abbiamo ancora negli occhi i suoi paesaggi totalmente imbiancati, o per meglio dire sovraccarichi di neve!! Salla, "in the middle of nowhere" come lo descrivono loro stessi, è un luogo che al di là di ogni retorica sembra davvero uscito dalle pagine di un libro o dalle scene di un film! 

Lapponia ciaspolata parco nazionale Salla

Qui potete fare delle esperienze che vi scalderanno il cuore e non vi faranno avvertire le temperature rigide ben al di sotto dello zero che albergano a queste latitudini in inverno! 

Prima della partenza il clima era una nostra preoccupazione ma vi garantisco che con il giusto abbigliamento il freddo non è assolutamente un problema e vi godrete pienamente tutte le escursioni che vorrete fare. 

Noi vi consigliamo di non perdervi:

→ il Safari con gli Husky, dove potete guidare voi stessi la slitta!

Husky Safari Salla Reindeer Park

→ La ciaspolata nel Parco Nazionale di Salla fino a Ruuhitunturi.

→ Il Safari in slitta trainata da una renna, di notte, in cerca dell'Aurora Boreale.

→ L'escursione in motoslitta con cena a lume di candela in un ristorante nel mezzo della foresta.

Quando andare: da dicembre a marzo compresi.

Siviglia meraviglia


Una città che non smette mai di stupire! Ci siamo stati lo scorso dicembre ma sembrava quasi di essere in primavera, con un bel sole che ha illuminato tutte le nostre giornate, gli alberi di arancio presenti in ogni spazio verde e i "flores de Pascua" (sapevate che in Spagna si chiamano così le stelle di Natale?) che decoravano le pareti degli edifici del Casco Antiguo, il centro storico. 

Siviglia piazza di Spagna

Tre giorni sono il minimo per poter visitare la città per cui se ne avete la possibilità vi consigliamo di prenotare qualche giorno in più! Noi abbiamo alloggiato all'hotel Silken Al-Andalus Palace, un bel 4 stelle che si trova spesso in promozione (195 € in due per tre notti colazione esclusa), ben collegato ma a 20' minuti dal cuore di Siviglia. Se il vostro soggiorno è più breve cercate una sistemazione che vi permetta di raggiungere a piedi le principali attrazioni.

Già... cosa vedere a Siviglia? A breve sarà online un articolo dettagliatissimo dove ci sarà spazio per le bellezze classiche come Plaza de España, la Cattedrale, la Giralda, l'Alcazar e il quartiere ebraico e quelle altrettanto imperdibili come Las Setas, la Casa de Pilatos, il museo e l'arena de la Plaza de Toros o Los Gallos, il tablao più antico di Siviglia (e fra i più antichi al mondo) dove assistere a uno spettacolo di Flamenco!

Cattedrale e Giralda Siviglia

Quando andare: Siviglia è bellissima in ogni stagione ma se potete è consigliabile evitare i mesi estivi quando le temperature sono piuttosto elevate. Aprile e maggio sono perfetti, l'autunno è un'ottima alternativa.


Un romantico weekend nel Parmense


I colli parmensi ci hanno accolto a inizio dicembre avvolti da un sottile mantello di neve e in questo fantastico scenario abbiamo seguito le impronte tracciate da "Un lucchetto è Nunc et Semper" esplorando la zona compresa tra la Rocca di Sala Baganza, il Castello di Torrechiara, Calestano e Sasso

Rocca Sanvitale Sala Baganza

Se desiderate un weekend romantico e originale, in un territorio ricco di sorprese ma ancora non troppo battuto dalle rotte turistiche più gettonate allora "stoppate la ricerca", lo avete trovato! 

Potrete dormire tra le mura del borgo del castello di Torrechiara e visitare il maniero, deliziarvi il palato con le eccellenze enogastronomiche locali (dal prosciutto crudo di Parma all'idromele e al sidro di Tre Rii), ammirare la Sala dell'Apoteosi di Sala Baganza, scoprire l'unico museo al mondo dedicato esclusivamente al lucchetto e tanto altro ancora! 

Castello Torrechiara ducato Parma

Se vi ho incuriosito leggete le 7 esperienze da non perdere sui Colli Parmensi, legate dal filo conduttore della storia d'amore tra Pier Maria II de' Rossi e Bianca Pellegrini!

Quando andare: tutto l'anno ma vi consigliamo il periodo primaverile.

Nella natura dei parchi nazionali olandesi


Un altro viaggio fuori dalle rotte più battute che vi mostrerà un volto inedito dei Paesi Bassi, quello dei parchi naturali nazionali dell'Olanda meridionale! Noi lo abbiamo fatto a fine luglio, muovendoci in auto e bicicletta tra Dordrecht (una chicca!) e Wassenaar sul Mar del Nord per visitare:

→ il Parco nazionale De Biesbosch con un'escursione in battello in cui abbiamo visto i castori.

Parco NLDelta Olanda meridionale

→ Il Parco Nazionale delle due olandesi in bici elettrica in uno scenario che alterna laghi, boschetti e zone desertiche.

→ L'isola di Tiengemeten in bicicletta, nel Parco Nazionale NLDelta, dove vive la più antica razza bovina conosciuta, la Highland!

Isola Tiengemeten Parco NLDelta

Quando andare: la primavera è la stagione ideale, da preferirsi all'estate per le più miti temperature (che a luglio possono essere insospettabilmente elevate!).

Lipsi, la Grecia autentica


Quelli che come noi sono alla continua ricerca della Grecia autentica si segnino questo nome: Lipsi

Lipsi isola Dodecaneso Grecia

Una piccola isola dell'arcipelago del Dodecaneso che vi lascerà a bocca aperta per le sue spiagge selvagge e il mare limpido ma soprattutto per quella magnifica sensazione di sentirsi in un ambiente confortevole, raccolto, caloroso... quasi fuori dal tempo! Adatta sia per chi ama una vacanza rilassante che attiva, Lipsi è un concentrato di bellezza e il rifugio perfetto dallo stress quotidiano. 

Se poi siete amanti anche della buona tavola vorrete tornarci più e più volte: la cucina locale è rinomata e l'abbondanza di ottimi ristoranti ne fanno una destinazione appetibile in ogni senso!

Qui inoltre si trova una delle spiagge più belle di tutta la Grecia, quella dell'isola bianca di Aspronissi


isola bianca Aspronissi Lipsi

Quando andare: l'estate dura da maggio a ottobre compresi!! A fine primavera e inizio autunno è possibile fare il bagno, non trovate turisti e i prezzi sono ancora più bassi!

Sci d'estate a Les 2 Alpes


Siete mai stati sul più grande ghiacciaio sciabile d'Europa? Noi siamo scesi sulle meravigliose piste di una delle capitali dello sci mondiale sia in inverno che in estate e in entrambi i casi sono state emozioni fortissime! Les 2 Alpes è il paradiso degli sportivi, anche per quelli come me e Sara che provano a esserlo 😅. 

Les2Alpes Les deux Alpes sci

Dal rafting al parapendio, dal Downhill Mountain Bike all'arrampicata, dal Trail Running al trekking nel parco nazionale degli Ecrins
Oltre a 90 ettari di piste segnalate e a uno Snowpark che attira i freestyler professionisti di tutto il globo ma allo stesso tempo riserva spazi per i principianti, qui è possibile praticare tante altre attività!

Les2Alpes Les Deux Alpes estate

Quando andare: la stagione invernale si concluderà il 24 aprile ma il comprensorio sciistico - tra i 3.200 ei 3.600 metri di altitudine - sarà pronto a riaprire già alla fine del mese successivo con gli impianti in funzione fino a metà agosto!


Tour dei Parchi Nazionali naturali USA 


Negli ultimi anni visitare i parchi naturali nazionali nell'ovest degli Stati Uniti è rimasto un desiderio da riporre nel cassetto in attesa di tempi migliori ma già dalla prossima primavera/estate potreste realizzarlo e allora non fatevi trovare impreparati!

Monument Valley


Qui →  Viaggio nel Far West tra la California e i parchi americani trovate un itinerario tra la California e i leggendari Yosemite National Park, Death Valley National Park, Monument Valley, Grand Canyon National Park, Zion National Park e così via!

Tantissimi, uno più bello dell'altro, da vivere in uno dei viaggi on the road per eccellenza, nel West americano. Tempo consigliato almeno 15 giorni specialmente se volete vedere anche le città della California.

Bryce Canyon parchi naturali USA

Quando andare: tutto l'anno con preferenza per la primavera e l'autunno ma se possibile cercate di evitare luglio e agosto quando in alcuni parchi si toccano anche i 40° (ad esempio nella Death Valley...).

Trekking nella Tuscia 


Un weekend - meglio se di tre o quattro giorni - non vi permetterà di vedere tutte le bellezze di questo ricchissimo territorio ma sarà sufficiente per conoscerne una parte e farvi venire voglia di tornarci! Il nostro itinerario sulle orme degli Etruschi e percorrendo alcuni tratti della Via Francigena ha abbracciato questi luoghi:

→ l'incantevole borgo di Bolsena e il sito archeologico di Volsinii, antica città etrusco-romana.

castello Bolsena Tuscia

Montefiascone, famosa per l'antico vino EST EST EST e la basilica di San Flaviano.

Viterbo e il quartiere medievale di San Pellegrino, il più grande d'Europa.

Sutri, con l'anfiteatro romano, le necropoli etrusche e l'incredibile Mitreo, la chiesa scavata nel tufo e dedicata alla Madonna del Parto, trasformata da luogo di culto pagano a cristiano.

Via Francigena Tuscia

Quando andare: autunno e primavera sono consigliabili specialmente se avete intenzione di farvi uno o più porzioni della Via Francigena.

I castelli della Transilvania


Un viaggio low cost e affascinante che per noi è stato l'ultimo prima del lockdown del 2020... Volando su Bucarest avrete due alternative: noleggiare un auto e muovervi in autonomia oppure affidarvi a un tour organizzato che dalla capitale rumena vi porterà nei luoghi più iconici.

castello Bran Dracula Transilvania

In ogni caso non dovreste scegliere un percorso che non includa:

→ il castello di Bran altresì noto come castello di Dracula (ben presto scoprirete che il vero conte Dracul non visse mai qua ma questa è un'altra storia!).

→ La coloratissima e medievale Brasov.

→ Il magnifico castello Peles nei pressi di Sinaia.

castello Peles Sinaia Transilvania

Per chi ha qualche giorno in più vale la pena andare fino a:

Sighisoara (300 km da Bucarest).

→ il Castello del Corvino presso Hunedoara.

Approfittatene anche per vedere Bucarest, vi stupirà!

Quando andare: ok in primavera ma in autunno il cielo grigio e una spolverata di neve rendono l'atmosfera cupa e decisamente più interessante!


Ancona, Frasassi e i borghi in collina


Per concludere alla grande con queste 10 idee per un viaggio nel 2022 torniamo in Italia per giro nella provincia di Ancona! Iniziamo proprio dal capoluogo marchigiano con una camminata al Passetto, sul lungomare, per proseguire con una pedalata (meglio se in pedalata assistita) nel centro storico dalla Mole Vanvitelliana fino al Duomo, sul punto più alto della città!

Grotte Frasassi Genga Marche

Potete proseguire a Portonovo per visitare la bellissima chiesa di Santa Maria e gustare il mosciolo selvatico, presidio slow-food, una prelibatezza!

E concludere il tour nel comune di Genga che racchiude quattro gemme: le Grotte di Frasassi (le più belle al mondo!), il Tempio di Valadier (unico! All'interno di una caverna carsica), l'Abbazia di San Vittore delle Chiuse e la spettacolare Valle di Scappuccia.

Tempio Valadier Marche Genga


Qui → Itinerario di viaggio tra Ancona, Grotte di Frasassi e i romantici borghi in collina! trovate tutte le informazioni necessarie per organizzare il viaggio!

Se avete qualche giorno a disposizione in più vi consiglio di andare a Corinaldo, il paese dei matti e ai castelli d Arcevia!

Quando andare: tutto l'anno!


Le esperienze citate sono il frutto di viaggi realizzati a nostre spese o supportati da enti del turismo.
Nell'articolo sono presenti servizi in collaborazione con aziende del settore. 

2 commenti

Cristina ha detto...

Tutte belle queste mete! Ho in mente Siviglia da un po’ e spero di ritornarci presto. La primavera é la stagione migliore per esplorarla

Luca ha detto...

Devo dire che se Siviglia è la mia meta preferita della Spagna, la Lapponia è davvero una cosa stupefacente ed il luogo dove andrei domani mattina.