mercoledì 19 marzo 2014

Instatour #NAPOLEONE200 all'isola d'Elba per il bicentenario di Napoleone

instatour napoleone isola elba
Napoleone e l'isola d'Elba, un matrimonio che durò solo 9 mesi ma generò un legame indissolubile. Sconfitto nella battaglia di Lipsia e costretto all'esilio con il trattato di Fontainebleau, il condottiere corso, ormai ex imperatore, scelse la regina dell'arcipelago toscano come prigione dorata e vi rimase dal giorno del suo approdo, il 4 maggio 1814, fino al 26 febbraio 1815.
298 giorni nel paradiso dell'isola d'Elba ("chiamalo bischero!" direbbero i cugini fiorentini), con la piena libertà di fare ciò che desiderava, osannato e non solo: padrone unico di un territorio da sempre suddiviso in fazioni e portatore di novità, cultura, nuovi edifici e nuove strade! E uno spirito inedito di protagonismo. A dirla tutta, il suo desiderio di grandezza lo spinse a ritentare l'ascesa al potere, ma tra Portoferraio e Marciana non deve esserci stato troppo male... tutt'altro!

A distanza di 200 anni dalla nascita di questa storia d'amore, l'Elba organizza una serie di iniziative per festeggiare il suo figlio adottivo prediletto. Una delle più originali è senza dubbio l'Instatour #Napoleone200 che andrà in scena nei luoghi frequentati e vissuti da Napoleone dal 15 al 18 maggio 2014.

villa mulini Paolina Bonaparte
il letto di Paolina Bonaparte a Villa dei Mulini
Per coloro che si chiedessero cosa sia un Instatour, si tratta di un tour fotografico di un gruppo di photoreporter composto da instagramers italiani ed europei. Un modo nuovo di raccontare un territorio, attraverso le magnifiche fotografie filtrate da Instagram, l'applicazione per smartphone, iPhone e Windows Phone che sfido chiunque di non aver mai sentito nominare.

L'Instatour, che vede tra gli organizzatori anche Ilaria Vangi di Igers_Firenze, che avete avuto modo di conoscere anche su questo blog (*), Acqua dell’Elba, Blu Navy e CCN Marina di  Campo, sarà preceduto a marzo da un challenge fotografico nazionale legato a Napoleone.
Se vi ho incuriosito un po', andate sul sito degli Instagramers italiani (**) e scoprite come poter partecipare! Troverete anche una definizione più accurata e approfondita dei termini "Instatour", "Instagramers" e "Instagram".

Presto vi parlerò anche della dimora napoleonica Villa dei Mulini a Portoferraio, dei teatri fatti costruire dall'ex imperatore e delle altre sue tracce in terra elbana che ho avuto la possibilità di visitare durante il blog tour "A scuola di natura".

(**) i post di Ilaria Vangi su Girovagate:
(*) instagramersitalia.it/instatour-isola-elba-napoleone-bonaparte

Ti potrebbero anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento